fbpx
 im Prodotti di stagione

ZUCCA

PROPRIETÀ e CARATTERISTICHE

La zucca è tra gli ortaggi più grandi presente in natura, fa parte della famiglia delle Cucurbitacee (zucchine, cetriolo, cocomero e melone) caratterizzata dall’altissima presenza di acqua. Ha pochissime calorie e un’azione depurativa per il corpo. È ricca sali minerali, fibre e vitamine: contiene vitamina A (o retinolo), importante per le ossa e la vista, potassio, calcio e fosforo oltre a tanti altri nutrienti. Ha un’azione rinfrescante, sedativa, pettorale, antinfiammatoria, leggermente lassativa, diuretica, riduce moderatamente zuccheri e lipidi nel sangue. E’ utile per lenire le infiammazioni digestive, per prevenire o mitigare allergie e intolleranze alimentari e per ridurre il catarro. La zucca gialla in particolare, ricca di carotene, previene malattie reumatiche, tumori e patologie degenerative.

STORIA

Difficile risalire all’esatto luogo d’origine della zucca, ma gli studiosi concordano nel ritenere che si trovi in America Centrale, dove sono stati rinvenuti semi risalenti al 6000 a.C. Giunta in Europa grazie ai colonizzatori spagnoli, in particolare era conosciuta per le sue proprietà calmanti, indicata per chi soffre di insonnia e nervosismo. La zucca inoltre aiuta a produrre serotonina favorendo il rilassamento e apportando benefici all’umore.

CURIOSITÀ

La tradizione di intagliare nelle zucche facce spaventose, e metterci dentro candele, è celtica (anche se all’inizio si usavano rape). Il motivo? Spaventare Jack O’ Lantern, un’anima errante, condannata a vagare sulla terrà per l’eternità.
Della zucca puoi mangiarne tutte le parti. La buccia, i semi, le foglie (si possono usare per insaporire le zucche, o friggerle finché non diventano verde brillante per poi mangiarle calde), i fiori, i viticci, i germogli e i fiori.

RICETTE

GUARDA GLI ULTIMI POST
Recent Posts
Contattaci

Inviaci una mail, ti risponderemo al più presto.

carrello captcha txt