fbpx
 im Prodotti di stagione

TACLÈ

PROPRIETÀ E CARATTERISTICHE

Il taclè è un incrocio tra arance Tarocco e clementine Monreal, di cui dalle arance ha preso le dimensioni e quasi tutto il resto dalle clementine; maturano da metà Dicembre a Marzo.

Per il suo caratteristico aspetto e per la dolcezza e succosità della polpa, il tacle si distingue come un agrume dall’aroma gradevole e dalle pregiate caratteristiche organolettiche, ricco di vitamine e povero di grassi, con proprietà disintossicanti, antiartritiche, digestive e diuretiche.

I vantaggi del nuovo agrume sono parecchi: a partire dal gusto zuccherino all’aspetto, arancio intenso e lucido, alla consistenza molto piena e soda al tocco e privo di semi. Esso contiene acido citrico, vitamine (soprattutto C, ma anche A, B1, B2 e PP) e sali minerali, è ricco anche di flavonidi e polifenoli, molecole dotate di azione antiossidante.

STORIA

La storia è molto breve: il tacle è nato nel Centro di ricerca per l’agrumicoltura e le Colture mediterranee di Acireale (CT) ed è stato brevettato nel 2001, un’operazione tutta italiana.

CURIOSITÀ

Essendo più grande di un mandarino (ma più piccolo di un’arancia), per una bella spremuta ce ne vogliono di meno; il taclè è ottimo anche per marmellate.

… e noi potevamo farci mancare questa meraviglia gustosa?
Chiedi nel tuo agricobi di fiducia


GUARDA GLI ULTIMI POST
Recent Posts
Contattaci

Inviaci una mail, ti risponderemo al più presto.

carrello captcha txt