fbpx
 im Prodotti di stagione

PROPRIETÀ E CARATTERISTICHE DELLA CAROTA

La carota (Daucus carota) è una pianta erbacea appartenente alla famiglia delle Ombrellifere.

E’ un alimento poco calorico e quasi senza grassi, molto ricco di sostanze utili al corpo e in particolar modo di fibre, alfacarotene e betacarotene (precursore della vitamina A).

Nella carota sono presenti anche altri componenti molto importanti come i sali minerali (potassio, ferro, calcio, fosforo, sodio, rame e magnesio) e vitamine come la C, D, E, B2 e B6

La carota ha inoltre diverse proprietà:
Galattogena (facilita la secrezione lattea nelle puerpere)
Emmenagoga (stimola il flusso mestruale se scarso)
Carminativa (stimola la produzione di succhi gastrici e aiuta la digestione)
Epatica
Diuretica
Purificatrice (del sangue)
Lenitiva (per l’apparato digerente e intestinale)
Idratante
Riparatrice (dei tessuti cutanei e della vista)
Antiossidante

La carota è un toccasana per occhi e vista, capace di prevenire diversi problemi e disturbi grazie anche all’alto contenuto di antiossidanti.

Salute e benessere

Per l'uomo

Caricati di energia

I carotenoidi stimolano la produzione di linfociti T che rinforzano le difese immunitarie!

 

Benessere

Digestione difficile? Prova il decotto di radici fresche di carote!

Per la donna

Ciclo e menopausa

Le carote aiutano a regolarizzare il ciclo e a ridurre i dolori mestruali!

 

Per la linea

Prova carote + arance + mele golden = centrifugato idratante

STORIA DELLA CAROTA

Il suo nome deriva dal greco Karotón. La carota è originaria della zona mediterranea; sembra che fosse già conosciuta da Greci e Romani, che l’apprezzavano per le sue proprietà medicinali.
Nell’antichità, la carota veniva esclusivamente utilizzata come alimento per gli animali e non per scopi culinari, in quanto erano considerate troppo dure per essere commestibili.
In origine la carota era di color rosso violaceo, è solo nel diciassettesimo secolo che la carota arancione venne selezionata come protagonista del mercato, grazie a una mutazione genetica praticata da alcuni orticoltori olandesi, in onore della famiglia reale degli Orange.

Negli ultimi anni è iniziato un tentativo di recupero delle altre varietà, in particolare di quella viola, vista la sua pregiatezza e le caratteristiche nutrizionali uniche.

CURIOSITÀ SULLA CAROTA

La carota è spesso usata nella cultura popolare: immancabile complemento dei conigli nei fumetti e cartoni animati e protagonista di detti e locuzioni come “usare il bastone e la carota“.

QUALCHE RICETTA

Purea di carote e arancia con pesce

Ingredienti x 2 persone

250 ml di brodo vegetale caldo poco salato
1 rosmarino
30 ml succo d’arancia
150 gr filetto di merluzzo
300 gr carote
1 spicchio aglio
75 gr cipolla

Preparazione
1. pelare la carota, l’aglio e la cipolla
2. tagliare la carota e la cipolla a tocchetti
3. privare il rosmarino del gambo
4. collocare il merluzzo nella vaporiera o cuocetelo a vapore
5. aggiungere in una ciotola il brodo, il rosmarino e il succo d’arancia
6. grattugiare le carote, la cipolla, il merluzzo e l’aglio nella ciotola
7. cuocere fino ad ammorbidire tutti gli ingredienti in un pentolino
8. frullare ad immersione tutti gli ingredienti nella ciotola di prima
9. se la purea risulta troppo densa aggiungere il brodo finchè non si arriva alla consistenza desiderata
10. mantenere a temperatura ottimale per la consumazione la purea in un pentolino antiaderente

Riso integrale con olive e polpette di carote

Ingredienti x 2 persone

320 grammi riso integrale
uova
q.b. pepe
60 gr parmigiano grattugiato
q.b. olio d’oliva
1 spicchio aglio
50 gr capperi
carote
q.b. sale
100 gr ricotta
q.b. pangrattato
4 filetti acciughe o alici sott’olio
80 gr olive snocciolate
q.b. prezzemolo

Preparazione
1. lessare il riso integrale , come indicato sulla confezione
2. pelare e lessare 2 grandi carote, tagliarle a fettine e frullarle con uovo, sale e pepe
3. unire la ricotta, il parmigiano grattugiato e il pangrattato, necessario per un composto non troppo molle
4.  modellare tante polpettine, passarle nel pangrattato e rosolarle in padella con un filo d’olio d’oliva
5. in un’altra padella stemperare 4 filetti di acciughe sott’olio con un filo d’olio e 1 spicchio d’aglio schiacciato
6. unire il riso scolato, le olive denocciolate e i capperi dissalati.
7. far saltare per 5 minuti, unendo alla fine le polpette e qualche foglia di prezzemolo.
8. servire l riso integrale con olive e polpette di carote.

SCHEDA TECNICA

Periodo

Tutto l’anno

Provenienza

Italia

Calorie x 100g

40

Da consumare

cruda, cotta, lessa

Recent Posts
Contattaci

Inviaci una mail, ti risponderemo al più presto.

carrello captcha txt
carciofo